Le Diete non funzionano: ecco i Motivi

 

Funzionano le diete?

Questo è ciò che molti affermano dopo solo pochi giorni di dieta, ma quali sono i motivi del fallimento? Sono tantissimi in quanto sempre più frequentemente si passa dal mangiare tantissime volte al giorno piatti molto complicati spesso ricchi di grassi, all’opposto. La seconda motivazione risiede nel tipo di dieta scelta in quanto molte di queste vedono il minestrone e piatti che in genere non siamo abituati a mangiare con gusto, come piatto unico per più giorni, ma siamo realistici e seri per una volta. E’ mai possibile mangiare minestrone tre o quattro volte a settimana? Assolutamente no, potremmo riuscirci per qualche giorno, ma poi anche chi è più volenteroso e disposto a rispettare la dieta finirebbe per mangiare tutto ciò che non potrebbe.

A questo punto pur avendo perso uno o due chili in un paio di settimane, si ritornerebbe ad ingrassare in molto meno tempo e non di poco, in molti casi anche più di prima. La verità alla quale arriviamo è che con le diete drastiche logicamente si perde peso rapidamente (non potrebbe succedere l’inverso dato che in genere si deve rinunciare praticamente a tutto, quasi anche a mangiare), ma poi è impossibile mantenersi e tenere sotto controllo il peso, ecco perché molto spesso le diete non funzionano.

 

Trova la giusta Strategia

Probabilmente le diete portate avanti fino ad ora sono state poco realistiche. Uno degli errori più comuni è saltare i pasti, se salti la colazione, a pranzo avrai il doppio della fame, se poi nella tua dieta devi mangiare pochissima pasta o addirittura un’insalata, stai proprio sbagliando tutto. L’organismo abituato ad assumere carboidrati e grassi diventerebbe molto instabile e faticherebbe a ritrovare il suo equilibrio, vuoi davvero farti male? Niente diete di emergenza, niente diete ferree, regola piuttosto il tuo stile di vita, quella è la giusta strategia per stare bene.

La prima cosa da fare è sicuramente evitare i cibi ipercalorici, per esempio la frutta secca, la stessa cosa vale per le bevande zuccherate come ad esempio i succhi che molti sostituiscono alla frutta pensando di fare la giusta scelta e invece non è così, poi parla con chi ti sta vicino in modo da non essere continuamente tentato. Chi ti vuole bene deve essere il primo a farti forza e ad evitare che tu ceda alla fame, in questo caso non si mangia spesso fuori, un paio di volte al mese vanno bene, ma non più di queste, perché nei locali come i ristoranti o le paninerie è difficilissimo rispettare la dieta.

Per quanto riguarda ciò che mangi a casa, non farti prendere in giro dalla dicitura “light”, il tuo cervello leggerà quella parolina come “puoi mangiarne quanta ne vuoi, non fa ingrassare”. Sbagliato! Fa ingrassare come qualsiasi altro cibo, magari in modo più ristretto e limitato ma in grandi quantità è come se avessi mangiato un piatto di pasta ipercalorico. A questo punto crea il tuo diario alimentare, ovvero un’agenda sulla quale riporti tutto ciò che mangi o mangerai di giorno in giorno; porre a se stessi degli obiettivi o delle regole può essere utile perché si è più spinti a rispettare ogni giorno la propria “dieta”.

 

Hai una vita sedentaria?

Spesso non funzionano a causa della propria routine, delle abitudini giornaliere e quindi della vita sedentaria. Sappiate che seguire una dieta, di qualsiasi tipo essa sia, è inutile se non si associano attività e movimento. Ci vuole impegno e costanza sia nel seguire il diario alimentare, sia nell’avere la caparbietà di svolgere degli esercizi fisici o almeno un po’ di movimento in più anche quando non si ha tempo libero. Ci sono coloro che lavorano e sono impegnati per tutta la giornata, che possono usufruire della scusa migliore al mondo “non posso perché non trovo il tempo per farlo”, ok allora troviamo un secondo stratagemma. Quando devi spostarti per comprare qualcosa, non prendere la macchina o i mezzi pubblici, vai a piedi; quando devi salire dei piani, piuttosto che cedere alla tentazione dell’ascensore vai a piedi perché salire dei gradini fa benissimo, è come fare lo step.

Ovviamente se sono troppi piani, si potrebbe trovare un’alternativa ovvero salire per metà mediante l’ascensore e per i piani rimasti fare da se. Non è un ottimo patto? Poi ci sono anche coloro che pur avendo tempo non hanno voglia, vince la pigrizia, in questo caso allora sarebbe il caso di iscriversi in palestra in modo da essere seguiti da un insegnante che segue e sta attento a qualsiasi movimento scorretto o alle pause in più. Per andare volentieri in palestra un’idea potrebbe essere iscriversi insieme ad un gruppetto di amici per far risultare l’attività fisica un po’ più divertente avendo ottimi risultati anche in poco tempo.

 

Come le Donne usano Garcinia Cambogia per Perdere Peso

Sommario
product image
Votazione
1star1star1star1star1star
Nome del Brand
Garcinia Cambogia
Nome del Prodotto
Garcinia Cambogia