Brufoli: Cosa sono e perché escono?

 

Un problema solo per gli Adolescenti?

Brufoli per tutto il viso, sulle guance, sulla fronte, sulle labbra, sul naso e a volte anche sui glutei e sulla schiena, una tragedia, orrore, sembrano impossibili da combattere ed infatti lo sono. Possiamo fare qualsiasi trattamento e proprio quando si pensa di aver risolto ecco che ne spunta un altro dal nulla. Ma come nascono questi odiosi brufoli? Intanto possono nascere a qualsiasi età a partire dai 12 anni sia per i ragazzi che per le ragazze, in questo caso si tratta dello sviluppo ormonale che porta alla produzione di sebo in eccesso. Quando il sebo trova il foro ostruito, si forma dalla parte interna e quindi avviene l’infiammazione che se non viene curata da subito e nella corretta maniera si espande per tutto il viso. Dopo di che il brufolo si trasforma, può diventare punto nero oppure una ciste nel peggiore dei casi.

 

Quali sono le Cause?

Le cause che portano alla formazione dei brufoli sono tantissime, dai 13 anni fino a massimo 20-25 si tratta dello sviluppo e quindi degli ormoni, dopo invece si è certamente in presenza di qualche problema di fondo. Nell’età stessa dello sviluppo, quindi durante l’adolescenza i brufoli possono anche essere una manifestazione dell’ovaio policistico e in questo caso sarebbe opportuno parlare con una ginecologa per andare a fondo e trovare una soluzione.

Inoltre soprattutto per le ragazze, vedere il proprio corpo invaso dai brufoli non è carino perchè a questo punto scende anche l’autostima e da qui si sviluppano molti altri problemi che possono diventare anche seri con il tempo. Quando vediamo che i brufoli iniziano ad essere tanti e non si riesce a trovare una soluzione tra quelle casalinghe più conosciute, il consiglio è parlare con un’esperta e cercare la cura migliore.

Ovviamente la causa della nascita dei brufoli non può essere solamente lo sviluppo ormonale, ce ne sono tante altre di natura diversa, una è per esempio l’alimentazione, ma anche lo stress, la vita frenetica, il fumo, l’alcol e le cattive abitudini. Partiamo dall’alimentazione, mangiare cibi grassi, fritti, molto calorici, non solo fa sì che i brufoli si sviluppino rapidamente ma aumenta il lavoro del fegato e dei reni accumulando le tossine nell’organismo e la pelle diventa impura.

Stessa cosa vale per l’alcol e per lo smog, ovvero il fumo delle auto, infatti quando usciamo a piedi la prima cosa che dovremmo fare al ritorno dovrebbe essere lavare e detergere bene il viso per eliminare tutto ciò che di impuro la pelle ha assorbito e fare anche una corretta pulizia del viso. Per chi vuole risparmiare, la pulizia può essere messa in atto anche a casa propria utilizzando i giusti prodotti, soprattutto naturali per non aggredire ancora di più la cute tenendo conto delle necessità della propria e facendo bene la differenza tra la pelle secca e la pelle grassa che hanno bisogno di due tipologie di prodotti ben diversi tra loro.

Per quanto riguarda le ragazze, un altro errore comune è utilizzare dei trucchi di pessima qualità in quanto spesso puntiamo al risparmio senza nemmeno leggere gli ingredienti di cui i trucchi sono composti senza sapere che a causa loro la salute della pelle peggiorerà sempre di più.

Ancora peggio se dopo aver passato fondotinta, terra solare e altro, andiamo a dormire senza lavare bene la pelle eliminando qualsiasi traccia di trucco perchè andando a letto truccate la cute non respira e la soffochiamo. Qualora la pelle dovesse già essere infiammata e quindi dovessero esserci anche brufoli o punti neri o cisti, è sicuramente d’obbligo evitare di truccarsi.

In estate invece la prima regola anche quando usciamo a fare una passeggiata sotto il sole cocente o semplicemente a fare shopping, bisognerebbe utilizzare sempre una lozione per il viso per evitare di ustionarsi o comunque scottarsi perchè la pelle subisce moltissimo l’esposizione al sole. Quindi non potendo fare a meno, è bene utilizzare una protezione solare elevata,soprattutto quando si va al mare perchè il viso è maggiorente esposto e deve essere protetto. Dall’altra parte il mare è anche un toccasana perchè l’azione dell’acqua salata disinfetta tantissimo.

 

Assolutamente vietato schiacciarli

Una delle cattive abitudini comuni è schiacciare i brufoli pensando di poterli eliminare definitivamente, niente di più errato. E’ vero che in quel modo il brufolol che è stato schiacciato non farà più male, ma i batteri che si trovano al suo interno vengono spostati in altri punti del viso dando vita a nuovi brufoli, entrando così in una sorta di circolo vizioso senza fine. Inoltre come se non bastasse, dopo averli schiacciati ed aver dato loro la possibilità di riprodursi molto più rapidamente, rimangono ben evidenti cicatrici e segni che difficilmente andranno via.

Una delle regole da tenere bene a mente è che prima di toccare il viso bisogna lavare sempre le mani, perchè portiamo i batteri un pò dappertutto infettando e sporcando più del normale la pelle.

 

Vuoi seguire un Ciclo di pulizia profonda del tuo Viso? Guarda quale risultato hanno raggiunto queste persone.

Fai come loro. Risolvi il tuo Problema per sempre con questa Maschera per il Viso.

Sommario
product image
Votazione
1star1star1star1star1star
Nome del Brand
Black mask
Nome del Prodotto
Black mask
EUR 39
Disponibilità
Available in Stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *