Alimentazione e Prevenzione Tumori

 

Un’alimentazione corretta aiuta a prevenire i Tumori?

In Italia si contano 1000 casi al giorno di tumori (tumore al seno, al colon, alla prostata) ma, le cure disponibili oggi sono più efficaci. Quali sono gli alimenti che possono aiutarci a prevenire il cancro?
Il 70% dei tumori che interessano l’apparato digerente si può prevenire con la diagnosi precoce, che ci avvisa se c’è un accenno di tumore e quindi se è nella fase iniziale. Con uno stile di vita adeguato invece è possibile prevenire l’insorgere di malattie tumorali, facendo attenzione in modo particolare al proprio stile alimentare.

E’ un dato certo che il consumo eccessivo di carni rosse è un fattore di rischio elevato per l’insorgere di tumori, anche nel caso in cui abbiamo già riscontrato una patologia in questo senso. Se però a questi tipi di alimenti abbiniamo un consumo elevato di verdure che contengono fibre facciamo in modo di avere una protezione dalle sostanze che vanno ad attaccare direttamente le cellule e provocano il tumore.

La nostra salute deriva in buona parte da quello che mettiamo a tavola. Le cattive abitudini alimentari sono responsabili di 3 tumori su 10. Occorre privilegiare i cibi ricchi di fibra, i legumi, le verdure cotti al vapore o al cartoccio. Evitare i cibi fritti e quelli grassi.

Quali sono i cibi anticancro?

Vediamo quali cibi sono utili a proteggerci dall’insorgere di certe malattie tumorali.

  1. Cereali integrali: riso integrale (contiene la tricina, una sostanza anti-infiammatoria molto potente)
  2. Verdure: crucifere (contengono una sostanza che lavora insieme al fegato per eliminare le sostanze tossiche)
  3. Legumi: azuki (fagioli marroncini ricchi di ferro), lenticchie, fagioli
  4. Frutta: ricca di carotene
  5. Tè verde, curcuma e zenzero

Le fibre contenute in alcuni alimenti hanno la funzione di allontanare le sostanze maligne dal nostro intestino, controllano inoltre il senso di fame limitando quindi il proprio ingrassamento.

I frutti più importanti sono i frutti di bosco, la melograna (contiene acido ellagico che riduce la crescita delle cellule tumorali).
Le verdure, tipo il cavolo, cavolfiore sono le verdure antitumorali per eccellenza.

 

Quali sono i cibi da evitare?

I cibi da evitare invece sono i seguenti:

  1. Carni conservate (quelle in scatola e i salumi)
  2. Cibi pronti
  3. Bevande (zuccherate)
  4. Dolci
  5. Insaccati

Anche la cottura delle carni è quella che contribuisce negativamente all’insorgere di questi problemi. Evitare ad esempio un certo tipo di cottura, tipo quelle grigliate. Il problema riguarda anche gli stufati, perchè cuocere troppo una carne porta al formarsi di sostanze con azione cancerogena.

Il resveratrolo è un antiossidante presente nella melograna, nell’uva, molto potente. Ha il compito di proteggere le cellule del nostro corpo dall’attacco dei radicali liberi che li possono trasformare in cellule tumorali. Mangiare la frutta di stagione è sempre la scelta migliore.

Consulta il Codice europeo contro il Cancro per un elenco di 12 regole per ridurre il Rischio di Cancro.

Sommario
Alimentazione e Prevenzione Tumori
Titolo Articolo
Alimentazione e Prevenzione Tumori
Descrizione
In Italia si contano 1000 casi al giorno di tumori (tumore al seno, al colon, alla prostata) ma, le cure disponibili oggi sono più efficaci. Quali alimenti aiutano la prevenzione?
Autore
Nome Autore
ConsigliDalWeb
Logo Autore